La quantificazione e la riparazione del danno ambientale nel diritto internazionale e dell'Unione europea.

Disponibile
Codice Prodotto
000003950
 
Anno di edizione
2011
Pagine
IX - 310
ISBN
9788814155826
Professione
Materia
Internazionale pubblico e privato
31,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La ricerca si sviluppa attorno alle questioni ancora insondate o non declinate in tema di riparazione di danno ambientale, al fine di identificare quali siano gli obblighi di riparazione previsti in capo agli Stati e ai soggetti privati, quali siano le conseguenze giuridiche in caso di danno irreparabile, quale sia l'apporto del diritto internazionale in materia di prevenzione e riparazione danni, quali siano le categorie di danno ambientale risarcibili e quali siano, infine, i criteri e le metodologie per la quantificazione del danno ambientale. Il volume offre, così, un importante contributo alla conoscenza teorica del tema in questione, affiancando l'analisi giuridica a quella economica-tecnica. Il primo capitolo dà inizio alla trattazione con l'analisi della quantificazione e della riparazione del danno ambientale nel diritto internazionale, mentre nel secondo capitolo la quantificazione viene definita attraverso la letteratura economica. Il terzo capitolo analizza la quantificazione e la riparazione, alla luce della direttiva 2004/35/CE e nel quarto capitolo, invece, tenendo in considerazione l'ordinamento americano.

Prodotti correlati