Il mobbing.

Aspetti lavoristici: nozione, responsabilita', tutele.

Disponibile
Codice Prodotto
000008715
 
Anno di edizione
2002
Pagine
XVII - 178
ISBN
9788814097034
Area di interesse
Professione
Materia
Lavoro: previdenza e sindacale
13,50 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera si prefigge la finalità di individuare e definire il particolare e specifico aspetto del mobbing nell'ambito del rapporto di lavoro subordinato, ossia di quella patologia dell'organizzazione che porta al conflitto endogeno tra i componenti di essa su vari livelli. Il volume parte dal convincimento di quanto le vicende collegate al mobbing rappresentino una frontiera stimolante e di estremo interesse, nel tempo in cui si ragiona in termini complessivi di riassetto del diritto del lavoro e di revisione/rielaborazione delle sue tradizionali tutele e garanzie. Esso è steso nella forma di un case book, ossia una ricognizione dello stato della interpretazione nella giurisprudenza che si è avvicinata con consapevolezza innovativa al fenomeno nella convinzione della necessità di ricostruire una visione di assieme di alcuni sparsi comportamenti vessatori o discriminatori al fine di "aggiungere" un altro tassello di tutela per i lavoratori e le lavoratrici.

Prodotti correlati