Il nuovo diritto antidiscriminatorio.

Il quadro comunitario e nazionale. Con scritti di Aimo,Amato,Barbera,Bonardi,Calafa',Curcio,D'Amico,Gottardi, Guaglianone,Guariso,Guarriello,La Rocca,Lazzeroni,Scarponi,Stenico.

Disponibile
Codice Prodotto
000028924
 
A cura di
Anno di edizione
2007
Pagine
XLVI - 660
ISBN
9788814129070
Professione
Materia
Immigrazione e stranieri, Costituzionale, Comunita' europee e unione europea
Prezzo speciale 45,60 € Prezzo normale 48,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il libro è un' assoluta novità in quanto contiene la prima analisi complessiva della legislazione antidiscriminatoria comunitaria e nazionale emanata a partire dall'ultimo scorcio degli anni '90 e dà conto delle novità legislative e degli sviluppi giurisprudenziali intervenuti fino ai primi mesi del 2007, ivi compreso il codice delle pari opportunità. Il volume tratta tutti i diversi fattori di discriminazione presi in considerazione dalla legge: il genere, la razza, l'origine etnica, la religione e le convinzioni personali, la disabilità, l'età, l'orientamento sessuale. Vengono anche analizzati i temi delle molestie, delle discriminazioni nei contratti privati di scambio di beni e servizi, delle azioni positive nel lavoro e nella rappresentanza politica, del ruolo delle istituzioni di parità e della società civile. Gli autori, tutti esperti della materia, sono docenti universitari, giudici, avvocati. Il libro è rivolto a tutti coloro che si occupano del tema delle discriminazioni, non solo nel campo del lavoro, ma anche in quello della politica o dei rapporti di fornitura di beni e servizi. Lo sforzo è quello di accrescere l'attenzione degli studiosi e dei pratici del diritto verso uno dei campi più innovativi della regolazione giuridica e della ricerca scientifica e, allo stesso tempo, di far conoscere meglio le risorse normative, le azioni e i rimedi offerti dalla tecnica antidiscriminatoria. E' per questa ragione che alla discussione dei profili di natura teorica o di politica del diritto, si accompagna l'analisi di dettaglio di specifiche questioni tecniche, relative al diritto sostanziale e processuale, ai meccanismi probatori, ai rimedi, agli interventi di tipo promozionale. Il volume costituisce anche un utile supporto didattico per i corsi di diritto del lavoro, diritto comunitario, diritto antidiscriminatorio. Il libro è completato da un'ampia bibliografia.

Prodotti correlati