Diritto delle comunicazioni elettroniche.

Telecomunicazioni e televisione dopo la terza riforma comunitaria del 2009. Presentazione di C. Calabro'.

Disponibile
Codice Prodotto
000035950
 
A cura di
Anno di edizione
2010
Pagine
XIX - 546
ISBN
9788814153433
Professione
Materia
Privacy, Informatica giuridica
56,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La raccolta di studi affronta in tredici capitoli il riassetto della disciplina delle comunicazioni introdotto con le direttive 2009/136/CE, 2009/140/CE e il regolamento CE 1211/2009. Nel volume, che si apre con interventi generali sulla riforma, il suo significato e le sue probabili conseguenze, si affrontano temi che le direttive comunitarie stanno modificando in modo deciso (ad esempio la disciplina delle frequenze, il nuovo elenco dei mercati rilevanti, la separazione della rete, la materia della privacy, la soluzione delle controversie tra operatori e utenti), temi su cui solo ora il legislatore inizia a intervenire in modo organico (la materia degli istituti di pagamento applicabili al "borsellino elettronico") e infine temi più classici del settore (il regime autorizzatorio, l'accesso alla rete, le controversie tra operatori, il servizio universale).

Prodotti correlati