La coscienza di se'.

Le carceri trasformate. Il crollo della recidiva.

Disponibile
Codice Prodotto
000039241
 
Autore
Anno di edizione
2001
Pagine
XIX - 374
ISBN
9788814091780
Professione
Materia
Processo penale, Psicologia giuridica e criminologia
23,24 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il libro illustra il "Modello Kiran Bedi" di trasformazione dell'istituzione carceraria: Come era: un mondo di disperati in cui soprusi, violenze, sommosse, droghe, condizioni disumane sono le principali caratteristiche. Come si è trasformato: migliorando le condizioni di vita, dando ascolto ai detenuti e insegnando loro il valore del tempo, istruendoli, disintossicandoli per giungere alla vera "scoperta": solo la coscienza di sé e del significato degli atti compiuti a danno degli altri consente di capire quali sono le ragioni dell'odio e della violenza. Il processo di "rinascita" è attuato nei corsi di meditazione vipassana, corsi volontari di meditazione. Nella parte finale sono illustrati i risultati pratici ottenuti con il metodo di Kiran Bedi.
Autore: Bedi Kiran

Prodotti correlati