Obblighi di fedelta' dell'amministratore di societa' e sanzioni penali.

Disponibile
Codice Prodotto
000039379
 
Anno di edizione
2006
Pagine
XI - 354
ISBN
9788814130885
Professione
Materia
Penale
35,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume, dopo aver preliminarmente esaminato gli obblighi di fedeltà dell'amministratore di società nella disciplina civilistica, affronta l'analisi delle tre fattispecie criminose di infedeltà nella gestione d'impresa: infedeltà patrimoniale (art. 2634 c.c.), infedeltà a seguito di dazione o promessa di utilità (art. 2635 c.c.) ed omessa comunicazione del conflitto d'interessi (art. 2629 bis c.c.). In tale contesto, l'opera si sofferma sui più recenti interventi normativi nel diritto penale societario, dalla riforma del 2002 (mediante il D. Lgs. n. 61 del 2002) alla legge a tutela del risparmio del 2005 (L. n. 262 del 2005). Nella parte finale del lavoro si evidenziano i problemi irrisolti dalle vigenti fattispecie di infedeltà e si sviluppano riflessioni e proposte de iure condendo.

Prodotti correlati