Le servitu' prediali nel diritto romano.

Corso di lezioni. Ristampa inalterata della seconda edizione rifatta.

Disponibile
Codice Prodotto
000049863
 
Autore
Anno di edizione
1969
Pagine
XV - 366
ISBN
9788814159602
Area di interesse
Materia
Storia ed istituzioni di diritto romano
30,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume, ad oggi ancora consigliato nell'ambito di corsi universitari di ambito romanistico, ebbe scaturigine da una serie di lezioni tenute dall'illustre Autore presso l'Università di Messina, nel 1929, e raccolte successivamente dagli studenti. La monografia traccia una sapiente ed esaustiva ricostruzione dell'istituto delle servitù prediali nel diritto romano, inquadrabili - non senza le dovute cautele - nel novero dei diritti reali su cosa altrui (ancor meglio, su cosa non propria). Degna di nota è un'ampia indagine sull'origine del termine nonché del concetto di servitù, cui segue la trattazione in merito ai requisiti, alle modalità di costituzione, tutela ed estinzione delle differenti tipologie di servitutes conosciute dal diritto romano.

Prodotti correlati