Esposizione di una coscienza.

(1864). A cura e con introduzione di Alberto D. Gottarelli. Prefazione di Ettore A. Albertoni.

Disponibile
Codice Prodotto
000050481
 
Anno di edizione
1997
Pagine
LXXXIV - 268
ISBN
9788814055805
Area di interesse
Materia
Storia del diritto
22,72 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera inaugura una nuova serie di volumi curati dal Dipartimento giuridico-politico dell'Università degli studi di Milano e dedicati a scritti rari, od inediti, riguardanti il pensiero politico in Italia dal XVIII secolo. Il volume contiene l'ormai introvabile libro-testimonianza Esposizione di una coscienza (Cremona, 1864), nonché altri scritti minori di Stefano Bissolati, alle origini sacerdote cattolico, patriota ed erudito studioso, ma anche autentico educatore, laico, liberale e tollerante, delle giovani generazioni che si formarono negli anni successivi alla tormentata e difficile unificazione nazionale. L'opera è arricchita da un'ampia prefazione, che inquadra ed illustra i complessi temi storici e morali alla base del pensiero di Bissolati e da un saggio introduttivo che offre una lettura interpretativa completa e critica dell'Autore.

Prodotti correlati