Infermita' di mente e responsabilita' civile.

Disponibile
Codice Prodotto
000056380
 
Anno di edizione
2012
Pagine
XVI - 544
ISBN
9788814163678
Professione
Materia
Civile, Responsabilita' civile e assicurazioni
57,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'Opera affronta la tematica del delicato rapporto tra infermità di mente e responsabilità civile, attraverso l'indagine della regolamentazione codicistica, delle soluzioni concrete adottate dalla giurisprudenza, e un costante riferimento alla disciplina della L. 180/1978 sul trattamento delle malattie mentali. Suddiviso in più parti, il volume partendo dall'analisi dell'incapacità di intendere e di volere nell'ambito della responsabilità extracontrattuale passa, nella seconda parte, all'individuazione dei soggetti tenuti alla sorveglianza, garanti dell'obbligazione risarcitoria per il fatto dannoso dell'incapace naturale a loro affidato. La prova liberatoria, concessa al sorvegliante per esimersi da responsabilità e le questioni inerenti alle regole risarcitorie nonchè la peculiare posizione di responsabilità dello stesso incapace naturale sono rispettivamente oggetto di trattazione della terza e quarta parte del volume.
Direttore Collana: Paolo Cendon

Prodotti correlati