"Judicial Review" e stato federale.

A cura di Giuseppe Butta.

Disponibile
Codice Prodotto
000068305
 
Anno di edizione
1998
Pagine
LII - 216
ISBN
9788814068096
Area di interesse
Materia
Storia del diritto
20,66 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera inaugura una serie di volumi della collana destinati a raccogliere le sentenze più importanti della Corte Suprema, ossia le fonti della Giustizia costituzionale americana, in ciò che essa rappresenta nello sviluppo della civiltà giuridica e politica moderne. Ciascun titolo sarà dedicato a un Chief Justice, come esponente dell'indirizzo giurisprudenziale seguito dalla Corte da lui presieduta. In questa antologia delle sentenze più importanti scritte da John Marshall, Chief justice dal 1801 al 1835, il magistero della Corte Suprema è interpretato nel quadro della judicial review in una democrazia costituzionale e federale.
Direttore Collana: Mercadante Francesco

Prodotti correlati