Il diritto internazionale privato e dell'unione europea nella prassi notarile, consolare e forense.

Disponibile
Codice Prodotto
000071474
 
Anno di edizione
2010
Pagine
XIV - 538
ISBN
9788814154485
Professione
Materia
Comunita' europee e unione europea, Internazionale pubblico e privato
56,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Lo studio del diritto attraverso la sola giurisprudenza, qualificata anche come diritto vivente, rischia di far emergere soltanto una parte della realtà. Ad esempio, nei testi dottrinari è ricorrente la constatazione dell'esistenza di un solo caso giurisprudenziale di rinvio, ma, a ben vedere, tale affermazione non è mai corredata da un esame della prassi, dalla quale, invece, si evince una costante applicazione di tale istituto. Così come è più che raro che si prenda atto che le innovazioni, anche legislative, in tema di discriminazione a rovescio, hanno totalmente rivoluzionato il nostro ordinamento. Una maggiore attenzione alla prassi degli operatori del diritto e una minor attenzione ai dogmi (specie se tramontati) e, soprattutto, un minor impegno nel crearne altri, potrebbero costituire una potente leva sia a modernizzare il sistema sia ad un miglior approccio ad un contesto normativo ormai totalmente cambiato.

Prodotti correlati