Reati su soggetti deboli.

Questioni processuali. Edizione 2007.

Disponibile
Codice Prodotto
000073050
 
Anno di edizione
2007
Pagine
XI - 218
ISBN
9788814128028
Area di interesse
Professione
Materia
Penale
24,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il testo affronta i più diffusi reati commessi in danno di soggetti c.d. deboli, da quelli più ignobili che da tempo creano un particolare allarme sociale, come la pornografia minorile e la violenza sessuale in danno di minori, a quelli meno gravi, come la truffa contrattuale o l'ingiuria, che sebbene dotati di un grado di offensività inferiore rispetto ai primi sono caratterizzati tuttavia da una più larga diffusione sociale; per ogni caso vengono brevemente esaminati gli elementi costitutivi del reato ed ogni altro aspetto utile ad una rapida individuazione del caso giudiziario sottoposto all'esame del professionista. L'opera guida il professionista in tutte le fasi in cui si articola la difesa tecnica a cominciare dal primo colloquio con il cliente sino all'effettivo esaurimento dell'incarico professionale. In tale prospettiva vengono affrontati tutti gli istituti processuali più rilevanti, seguendo lo sviluppo cronologico degli stessi dal punto di vista di ogni soggetto (processuale) interessato alla vicenda. Il testo è completato da numerose formule (e provvedimenti dei magistrati) che forniscono al professionista un valido ausilio nella predisposizione degli atti giudiziari più importanti; ciascuna formula è corredata da informazioni di carattere generale sui servizi di cancelleria, costi di giustizia, gratuito patrocinio, copie, ecc., che rendono più agevole il lavoro dell'operatore del diritto e consentono una più rapida soluzione ai problemi che frequentemente "affliggono" il professionista.

Prodotti correlati