L'epurazione del Senato del Regno (1943-1948).

Disponibile
Codice Prodotto
000083368
 
Anno di edizione
2005
Pagine
XV - 332
ISBN
9788814118821
Area di interesse
Materia
Storia del diritto
30,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Gli ultimi cinque anni nella centenaria vicenda del Senato regio vedono questo organo - già debole e marginale nell'Italia liberale - declinare ulteriormente per essere infine soppresso, salvo rinascere, sotto altre e più democratiche spoglie, nella Costituzione repubblicana. L'opera prende avvio dalla politica di fascistizzazione della Camera vitalizia e ricostruisce il contrastato processo di epurazione in cui vengono sottoposti i suoi componenti dopo la caduta del regime fascista.

Prodotti correlati