Dizionario di Diritto Pubblico.

Sei Volumi. Diretto da Sabino Cassese. Coordinatori Mauro Catenacci, Alfonso Celotto, Edoardo Chiti, Andrea Gioia, Giulio Napolitano, Livia Salvini.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000091400
 
Anno di edizione
2006
Pagine
XXXI - 6294
ISBN
9788814121586
Area di interesse
Materia
Amministrativo, Costituzionale, Internazionale pubblico e privato
420,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il Dizionario riguarda una delle due parti fondamentali del diritto, tanto sviluppata nella disciplina positiva quanto poco coltivata dalla scienza. Infatti, mentre il diritto privato ha suoi cultori, un suo autonomo insegnamento, suoi principi, che ne permeano i diversi campi e discipline, il diritto pubblico, in Italia - a differenza di altri Paesi - non è mai stato riconosciuto come un ambito a sé stante. La disciplina che se ne interessa non è mai riuscita a ricostruirne in forme unitarie il sistema, lasciando la cura dei singoli rami a studiosi specializzati (costituzionalisti, penalisti, internazionalisti e così via). Il diritto pubblico, tuttavia, costituisce un insieme, pur differenziato, non unitario, non sistematico. Il compito degli autori di questo Dizionario è stato, quindi, particolarmente difficile. Il Dizionario comprende 1210 lemmi (di cui si è approntato un elenco, insieme con l'elenco degli autori). Si è tentato, per quanto possibile, di non frammentare la trattazione della materia in troppe parti, per consentire un uso più agevole dell'opera, al centro della quale sono stati posti gli istituti di base, quelli di applicazione generale e di più frequente uso. All'esigenza di individuare lemmi minori si è sopperito mediante rinvii. Curatori ed autori hanno pertanto messo a disposizione uno strumento di lavoro e di consultazione aggiornato, che fa il punto sulle questioni vecchie e nuove, attento al dato normativo, in grado di guidare l'utilizzatore nella conoscenza degli istituti.

Prodotti correlati