La "presunzione di consonanza".

Esecutivo e Consiglio nelle Regioni a statuto ordinario.

Disponibile
Codice Prodotto
000094800
 
Anno di edizione
2010
Pagine
IX - 392
ISBN
9788814154492
Area di interesse
Professione
Materia
Amministrativo
40,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il presente studio intende concentrarsi sulla ricostruzione dei rapporti che, nel mutato assetto istituzionale, si hanno tra il Consiglio e l'esecutivo delle Regioni da cui deriva la determinazione dell'indirizzo politico dell'ente. Aspetti su cui ha inciso maggiormente la riforma costituzionale del 1999 (l. cost. 22 novembre 1999, n. 1) e la conseguente modifica dell'art. 123 Cost., che adesso attribuisce allo statuto delle Regioni ordinarie, il cui procedimento di adozione risulta essere demandato esclusivamente ai Consigli regionali, il compito di determinare la forma di governo delle Regioni stesse. Costante riferimento è, inoltre, effettuato non solo alle norme costituzionali, ma anche alle discipline statuarie vigenti e alla giurisprudenza della Corte costituzionale.

Prodotti correlati