La mediazione obbligatoria nel condominio.

Disponibile
Codice Prodotto
000097841
 
Anno di edizione
2012
Pagine
XII - 412
ISBN
9788814165962
Professione
Materia
Civile, Processo civile, Locazioni e condominio
39,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume approfondisce le problematiche connesse alla trasposizione della complessa realtà condominiale nell'istituto della mediazione obbligatoria dal 21 marzo 2012, che rappresenta un efficace strumento di prevenzione delle liti e, al contempo, consente di alleggerire il lavoro dei giudici professionali, con vantaggi anche per il cittadino, in termini di tempo e denaro. L'opera, articolata in sette capitoli, è corredata da un utile formulario, un dettagliato indice analitico e un'esaustiva appendice giurisprudenziale. Si delinea l'evoluzione legislativa della mediazione, tracciando la cornice di riferimento normativo nei suoi aspetti procedurali e ordinamentali, e verificando gli istituti che, nell'àmbito condominiale, presentano particolari affinità. Sono individuate le singole fattispecie sottoposte a tale filtro pre-contenzioso, ed evidenziate le peculiarità del procedimento di mediazione applicato alle controversie condominiali. Inoltre, viene messo in luce il delicato ruolo del mediatore nelle liti condominiali e si affrontano le interferenze della relativa disciplina sul piano del procedimento di mediazione, soprattutto in rapporto alla figura dell'amministratore e al ruolo dell'assemblea. Si illustrano, infine, le specifiche ipotesi di conflitto nei loro effetti sulla posizione dei singoli condomini, mostrando in che modo, nel concreto, può pervenirsi ad un accordo di conciliazione e all'adozione della delibera di approvazione, dei quali sono forniti i modelli redazionali.

Prodotti correlati