La relazione umana alla luce della differenza sessuale.

Disponibile
Codice Prodotto
000104420
 
Anno di edizione
2012
Pagine
XXII - 222
ISBN
9788814176401
Area di interesse
Professione
Materia
Storia del diritto
24,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il presente lavoro tratta in meniera originale il tema della differenza sessuale. Discostandosi dall¿ampia letteratura prodotta sul tema, l'Autrice non si limita a offrire una panoramica del pensiero femminista, nelle sue diverse e complesse ramificazioni (con particolare attenzione al pensiero della differenza sessuale e alla gender theory), ma, attraverso lo studio approfondito del macrocosmo femminista, ricostruisce il legame carsico che esiste tra l'etica della cura, l'antropologia uniduale di Edith Stein, così come ripresa da Giovanni Paolo II, e la rifondazione del soggetto di diritto come titolare di un diritto alla cura, che trova la propria radice nella natura dell'uomo come essere razionale dipendente. All'approccio strettamente filosofico al tema della differenza sessuale segue un'indagine filosofico-giuridica che si concentra sulla rilevanza che tale differenza assume sia nella costruzione del soggetto di diritto sia nella configurazione di quella peculiare formazione giuridica che è la famiglia. L'opera si conclude con uno sguardo al modello di famiglia così come si configura nell¿ordinamento giuridico italiano attuale, alla luce delle pronunce della Corte Costituzionale del 2010.

Prodotti correlati