L'assegnazione della casa coniugale.

Separazione, divorzio, convivenza more uxorio. Dalla Riforma del Diritto di Famiglia alla Legge sull'affido condiviso.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000118431
 
Anno di edizione
2007
Pagine
XII - 304
ISBN
9788814127090
Disponibilità
volume fuori catalogo
Professione
Materia
Processo civile, Persone: famiglia e minori
27,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera tratta la complessa problematica dell'assegnazione della casa familiare in occasione della separazione, del divorzio e della cessazione della convivenza more uxorio, che viene affrontata a partire dalla Riforma del Diritto di Famiglia fino alla recente normativa sull'affido condiviso. Dell'assegnazione vengono individuati ed esaminati i presupposti, le finalità, la natura, la durata e tutte le problematiche connesse, ivi comprese quelle fiscali, in un ampio ed articolato excursus che dà atto sia dell'evoluzione normativa e dottrinale, sia del frequenti contrasti giurisprudenziali tra orientamenti contrapposti che hanno caratterizzato e caratterizzano la materia.

Prodotti correlati