Tertium datur.

Dal Common Law al Civil Law per una scomposizione tripartita dell'elemento soggettivo del reato.

Disponibile
Codice Prodotto
000138320
 
Anno di edizione
2003
Pagine
X - 292
ISBN
9788814101083
Area di interesse
Professione
Materia
Penale, Comparato e degli stati esteri
22,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La monografia affronta un tema di particolare importanza teorica e pratica nell'ambito del diritto penale. Più specificamente, si pone la questione se sia concettualmente possibile, scientificamente plausibile e, soprattutto, utile sotto il profilo della politica criminale, prevedere una terza figura di imputazione soggettiva del fatto, intermedia tra il dolo e la colpa.

Prodotti correlati