Il codice delle pari opportunita'.

Con i contributi di M. Bruni, M. Capponi, C. Calvanelli, G. De Marzo, C. Fanelli, C. Favilli, L. Lazzeroni, C. Lensi, I. Romoli.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000157155
 
A cura di
Anno di edizione
2007
Pagine
XVI - 470
ISBN
9788814127601
Area di interesse
Professione
Materia
Persone: famiglia e minori , Costituzionale
37,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume propone un esame approfondito delle problematiche poste dal D.Lgs. 198/2006. In particolare, sono analizzati sia i profili dell'organizzazione amministrativa finalizzata a promuovere le pari opportunità, sia le disposizioni sostanziali e processuali che, nella perenne tensione tra uguaglianza sostanziale e uguaglianza formale, aspirano, sia pure con varie imperfezioni, stilistiche e di sostanza, a superare le discriminazioni di genere. L'opera. valendosi dell'esperienza maturata dalle autrici e dal curatore sia nel campo delle controversie giuslavoristiche, sia nell'ambito delle competenze delle consigliere e dei consiglieri di parità, tenta, nonostante le discrasie normative, di ricomporre un quadro sistematico della materia, valorizzando anche le conclusioni raggiunte dalla giurisprudenza interna, comunitaria e straniera in subiecta materia. Il volume è aggiornato alle innovazioni apportate dalla L. 27 dicembre 2006, n. 296 (legge finanziaria 2007).

Prodotti correlati