I mercanti del diritto.

Le multinazionali del diritto e la ristrutturazione dell'ordine giuridico internazionale. A cura di Monica Raiteri.

Disponibile
Codice Prodotto
000161901
 
Autore
Anno di edizione
1997
Pagine
XIV - 282
ISBN
9788814058158
Area di interesse
Materia
Scienze politiche e sociologia del diritto
18,08 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Attraverso il metodo dell'intervista non strutturata a testimoni privilegiati, l'autore di questo libro ricostruisce ed interpreta, in una prospettiva socio-giuridica, le trasformazioni del sistema professionale e degli ordinamenti giuridici nazionali causate dall'espansione del mercato internazionale del diritto commerciale. In tale contesto Dezalay - sociologo francese di estrazione non accademica - evidenzia in modo particolare la connessione esistente tra la perdita del monopolio professionale da parte del "ceto dei giuristi" e l'accelerazione dei processi di ristrutturazione industriale e finanziaria sottolineando, nel contempo, la centralità dell'uso strategico degli strumenti normativi nella prospettiva della regolamentazione economica transnazionale.
Autore: Dezalay Yves

Prodotti correlati