Il diritto immobiliare.

Trattato sistematico di giurisprudenza ragionata per casi. Le locazioni - Tomo II - Canone e legge 431/98. Oneri e condominio. Sesta edizione.

Verifica disponibilità
Codice Prodotto
000163548
 
Anno di edizione
2003
Pagine
1038
ISBN
9788814100987
Disponibilità
volume fuori catalogo
Materia
Locazioni e condominio, Obbligazioni e contratti
Professione
Prezzo speciale 60,33 € Prezzo normale 63,50 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Benché l'espressione diritto immobiliare identifichi una branca delle discipline giuridiche di immediata e generale comprensione, si tratta di una definizione non rintracciabile in alcuna classificazione del diritto, dato che né il codice civile né la legislazione speciale fanno esplicito riferimento a tale peculiare categoria di diritti. Intorno agli immobili ruota, però, tutta una serie di norme, precetti, disposizioni e principi che meritano un'approfondita ed organica trattazione. Ed è quanto si propone il trattato di diritto immobiliare di Maurizio De Tilla, che raccoglie e seleziona, sotto l'aspetto prevalentemente pratico, la molteplicità di istituti giuridici che riflettono la disciplina delle vicende riguardanti gli immobili. Il metodo di indagine si muove dalla raccolta sistematica della casistica giurisprudenziale che sta acquistando un'importanza sempre maggiore nelle discipline giuridiche proprio attraverso le soluzioni adottate in relazione ai casi concreti. La raccolta della giurisprudenza, completata dai riferimenti della dottrina anche attraverso un'accurata bibliografia, è suddivisa in undici sezioni omogenee, fra le quali spicca per la varietà e la ricchezza della documentazione, quella dedicata alle locazioni.

Prodotti correlati