Stati, nazioni e minoranze.

La ex Jugoslavia tra revival etnico e condizionalita' europea. Con prefazione di Francesco Palermo.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000165400
 
Anno di edizione
2010
Pagine
XIX - 298
ISBN
9788814152023
Professione
Materia
Comparato e degli stati esteri
32,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La condizionalità è un fenomeno che nasce politico, sviluppa nel suo percorso numerosi momenti di emersione giuridica, ma spesso ritorna nei confini del politico, tendendo a sfuggire alle categorizzazioni giuridiche ed al conseguente impianto rimediale. Il suo studio con strumenti giuridici, risulta indispensabile per cogliere l'essenza di ciò che accade in tema di allargamento dell'Unione Europea, ma anche di trattamento giuridico delle diversità etno-nazionali. Il volume ha il merito di affrontare questo percorso e di calarlo nel contesto regionale dei Balcani occidentali. La natura giuridicamente sfuggente della condizionalità obbliga ad una ricognizione degli aspetti politici e delle basi storiche e filosofiche dei concetti di nazione e minoranza nell'area presa in esame.

Prodotti correlati