Coscienza e costituzione.

I limiti del diritto di fronte ai convincimenti interiori della persona.

Disponibile
Codice Prodotto
000165511
 
Anno di edizione
2000
Pagine
VII - 252
ISBN
9788814080647
Area di interesse
Materia
Costituzionale, Canonico ed ecclesiastico
17,04 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera affronta il tema della protezione giuridica della coscienza, prendendo in considerazione due profili: le norme promozionali in favore di determinate convinzioni di coscienza e l'attività del giudice che valuta i comportamenti fondati sulle convinzioni interiori della persona agente.

Prodotti correlati