Tradizione "juscorporalista" e codificazione del matrimonio canonico.

Disponibile
Codice Prodotto
000165528
 
Autore
Anno di edizione
1999
Pagine
XV - 834
ISBN
9788814077890
Area di interesse
Materia
Canonico ed ecclesiastico
56,81 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume contiene una ricerca sulle fonti inedite della codificazione canonica del 1917, tesa a ricostruire il momento chiave in cui il diritto matrimoniale della Chiesa venne razionalizzato e cristallizzato in un codice di tipo moderno con esiti durevoli fino ad oggi. La prospettiva storica dell'indagine mette in evidenza la precarietà dei "codici" culturali che, selezionati agli inizi del novecento dagli autori della prima codificazione canonica, sono ancora oggi riscontrabili nei Codici promulgati dalla Chiesa cattolica postconciliare nel 1983 e nel 1990. Sulla base di questa constatazione, sembrano legittimate le istanze più apertamente revisioniste circa la disciplina canonica del matrimonio, nel quadro di un'ecclesiologia sempre più consapevolmente emancipata da forme di autocomprensione forgiate nell'età gregoriana e messe in discussione solo con la crisi del Vaticano II.

Prodotti correlati