La conciliazione.

Profili teorici ed analisi degli aspetti normativi e procedurali del metodo conciliativo. Con la collaborazione di Cristiana Marucci.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000168720
 
Anno di edizione
2003
Pagine
XVIII - 408
ISBN
9788814105166
Area di interesse
Professione
Materia
Conciliazione e arbitrato
28,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il dibattito sulla riforma della giustizia si è arricchito, negli ultimi anni, di un nuovo capitolo riguardante i metodi di risoluzione delle controversie definiti alternativi alla giurisdizione ordinaria. Questa peculiare tendenza prende avvio principalmente dalla constatazione di una crisi irreversibile del sistema giudiziario italiano, che ha indotto il nostro legislatore a rivolgersi con particolare interesse alle procedure non contenziose, con la convinzione che in tal modo si potesse agevolmente contribuire ad una significativa riduzione del carico di controversie che affluiscono alle aule di tribunale. La conciliazione si pone pertanto come un efficace metodo per il superamento di qualsiasi contesa, che può essere composta ragionevolmente attraverso un accordo in grado di conseguire un'efficiente soluzione in termini di allocazione delle risorse, bilanciamento degli interessi e mantenimento dei rapporti. Tutto ciò richiede un'adeguata comprensione del fenomeno conciliativo, che non può prescindere dall'acquisizione delle più consolidate tecniche comunicazionali e negoziali, nonché dalla conoscenza delle fondamentali teorie in tema di composizione consensuale dei conflitti. L'opera risponde a tale esigenza, offrendo un compendio teorico-pratico sull'istituto conciliativo, che parte dall'individuazione dei suoi connotati, fino ad arrivare alle nuove frontiere di applicazione di tale metodologia (conciliazione on-line), passando attraverso l'analisi di tutte le fasi del procedimento negoziale e l'approfondimento del ruolo dei soggetti che vi partecipano, a cominciare dai professionisti in conciliazione. L'opera è aggiornata alla riforma del processo societario (D.Lgs. n. 5 del 2003) e contiene un'analisi della nuova conciliazione societaria (artt. 38-40).

Prodotti correlati