Le offerte pubbliche di acquisto.

Disponibile
Codice Prodotto
000191921
 
Anno di edizione
2001
Pagine
XIV - 274
ISBN
9788814088483
Materia
Societa'
18,59 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Con il D.Lgs. n. 58 del 1998, "Testo Unico della Finanza", la disciplina delle offerte pubbliche di acquisto ha assunto una nuova configurazione, destinata ad articolarsi - e già articolata - nelle disposizioni delle autorità di vigilanza; e proprio nel rapporto di reciproca integrazione tra la normativa primaria e quella secondaria pare potersi cogliere lo specifico dell'attuale disciplina, anche laddove tale rapporto (come nel caso della c.d. passivity rule) abbia assunto caratteri dialettici, se non addirittura "conflittuali". Il volume propone quindi, dopo una breve introduzione storica dell'evoluzione della disciplina in materia di OPA, l'esposizione degli aspetti principali della disciplina generale contenuta nel Testo Unico e nei regolamenti delle autorità di vigilanza, corredata dagli opportuni riferimenti agli orientamenti espressi da quelle stesse autorità in sede interpretativa, nonché dalla giurisprudenza e dalla dottrina. Viene, inoltre, esaminato - per le sue intrinseche peculiarità - il caso delle OPA bancarie.

Prodotti correlati