Il contratto.

Aggiornato al d.l. 24/1/2012, n.1, conv. in l. 24/3/2012, n.27 (d.l. liberalizzazioni) e alla proposta di regolaneto europeo dell'11/10/2011.

Disponibile
Codice Prodotto
000194075
 
A cura di
Anno di edizione
2012
Pagine
LII - 2386
ISBN
9788814165382
Numero tomi
1
Professione
Materia
Civile, Obbligazioni e contratti
190,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

La presente opera ha l'obiettivo di affiancare e complementare, assecondare le nuove linee sistematiche imposte dalla multilevel governance e costituisce il primo tentativo italiano di fornire allo studioso e all'operatore del diritto le coordinate necessarie ad un corretto approccio al nuovo diritto contrattuale, tenendo conto dell'evoluzione, anche nei suoi più recenti ed importanti passaggi, del diritto positivo (si pensi alla nuova normativa in materia di credito al consumo, contratti turistici, allineamento catastale e certificazione energetica), del formante giurisprudenziale interno ed europeo nonché degli apporti della scienza giuridica (tra le tematiche più calde si segnalano quella dell'ammissibilità e dei limiti del sindacato magistratuale sulla congruità dello scambio, anche attraverso l'utilizzo della buona fede oggettiva, e quella afferente la nuova fisionomia della causa c.d. "in concreto" incentrata sulla c.d. "funzione economica individuale" del contratto). La teoria generale del contratto va, quindi, orientata in senso multilivello e comparato al fine di verificare punti di contatto ed assonanze con altri ordinamenti giuridici alla ricerca, per quanto possibile, di un diritto privato comune. Il volume è aggiornato al d.l. 24 gennaio 2012, n. 1, conv. in L. 24 marzo 2012, n. 27 (d.l. liberalizzazioni)e alla proposta di regolamento europeo dell'11 ottobre 2011 relativa a un diritto comune europeo della vendita.

Prodotti correlati