LE RADICI DEL PENSIERO SOCIOLOGICO-GIURIDICO

Disponibile
Codice Prodotto
000194519
 
A cura di
Anno di edizione
2013
Pagine
VIII - 488
ISBN
9788814171888
Area di interesse
Professione
Materia
Storia del diritto
50,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il presente volume è dedicato ai contributi di alcuni giuristi che, nel secolo scorso, hanno preparato il terreno culturale che ha permesso di riprendere in Italia, dopo qualche decennio, motivi propri della ricerca sociologica, facendo ottenere alla sociologia del diritto un generale riconoscimento accademico da parte delle altre discipline giuridiche. Richiamare alla memoria questa galleria di illustri precursori sollecita il sociologo del diritto di oggi a riflettere se si sia fatto abbastanza per mettere a frutto il ricco patrimonio teorico e concettuale e le ampie aperture sociologiche che tali autori erano stati in grado di indicare. In effetti, ora che alcune delle tesi da loro sostenute vengono frequentemente riprese da studi sociolologico-giuridici volti a ricostruire le ragioni risalenti della crisi della cultura giuridica contemporanea, risulta ancora più evidente, se ce ne fosse bisogno, che gli attuali mutamenti delle strutture giuridiche vanno decifrati senza ignorare gli strumenti di analisi proposti in un recente passato.

Prodotti correlati