Le cause di esclusione negli appalti pubblici.

Aggiornato al Regolamento appalti (d.P.R. n.207/2010).

Disponibile
Codice Prodotto
000195732
 
Autore
Anno di edizione
2011
Pagine
XI - 334
ISBN
9788814160523
Area di interesse
Professione
Materia
Amministrativo
29,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Con il Codice dei Contratti la disciplina delle cause di esclusione negli appalti pubblici acquista una nuova dimensione. Si passa, infatti, da un sistema differenziato ad un regime unitario per i settori lavori, servizi e forniture. La fonte dell'istituto è unica ed è costituita dall'art. 38 del d.lgs. 12 aprile 2006, n. 163, oggetto di diverse rivisitazioni legislative (da ultimo il d.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207), che hanno aumentato il numero di fattispecie previste nella versione originale. In questo scenario normativo, il volume esamina le singole cause di esclusione contemplate dall¿art. 38 (lett. a - lett. m-quater), confrontandole con la normativa nazionale e comunitaria e descrivendone l'evoluzione anche alla luce delle più recenti pronunce giurisprudenziali.
Direttore Collana: Cendon Paolo

Prodotti correlati