La riforma del lavoro pubblico merito e responsabilita' garantiranno produttivita' ed efficienza?

Atti del Convegno. Messina, 12-13 febbraio 2010.

Disponibile
Codice Prodotto
000195790
 
A cura di
Anno di edizione
2012
Pagine
VIII - 160
ISBN
9788814173684
Area di interesse
Professione
Materia
Civile
16,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

ABSTRACT. ¿ Il volume raccoglie gli Atti del seminario di studi su ¿La riforma del lavoro pubblico merito e responsabilità garantiranno produttività ed efficienza?¿ che si è svolto presso l¿Università di Messina all¿indomani della riforma del pubblico impiego attuata con il decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 (cd. Riforma Brunetta). Il seminario ha inteso operare una prima verifica se le nuove regole sono in grado di coordinare l¿organizzazione burocratico-amministrativa degli uffici ed i rapporti di lavoro, in un quadro di piena attuazione dei principi di buona fede, correttezza e trasparenza che devono caratterizzare l¿attività dei dipendenti pubblici al fine di garantire efficienza e produttività. Riuscirà in questo l¿ambigua formula delle ¿performance¿ individuale e collettiva? Nel volume gli insigni studiosi intervenuti, giuslavoristi e non, forniscono un importante contributo alla comprensione della ¿nuova¿ riforma: R. Tommasini, Brevi notazioni introduttive; F. Carinci, A caccia del merito; C. Romeo, Cambio di marcia nella privatizzazione del pubblico impiego tra discontinuità e modernizzazione; A. Bellavista, Autonomia e responsabilità della dirigenza pubblica dopo il decreto Brunetta; L. Menghini, La flessibilità nel lavoro pubblico e privato: profili comunitari; G. Sobbrio, Efficienza ed efficacia nelle pubbliche amministrazioni: i prerequisiti per l¿attuazione del principio costituzionale di uguaglianza; A. Garilli, Ombre e luci della riforma Brunetta.
A cura di: Loredana Ferluga

Prodotti correlati