Il protesto.

Cancellazione, forme di responsabilita' e tutela d'urgenza ex art. 700 c.p.c. Terza edizione.

Disponibile
Codice Prodotto
000201587
 
Anno di edizione
2012
Pagine
XX - 328
ISBN
9788814166846
Area di interesse
Professione
Materia
Civile, Processo civile, Banche e finanze
30,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume, giunto alla terza edizione, illustra alla luce dell'evoluzione normativa e giurisprudenzialem, per mezzo di un costante confronto critico con la giurisprudenza, il protesto per mancato pagamento e l'illegittima o erronea levata del protesto. Diffusi approfondimenti sono dedicati al Registro informatico dei protesti e all'articolata disciplina in materia di cancellazione dei protesti cambiari (nonché riabilitazione del debitore protestato), esplorata anche nei suoi rapporti con la normativa sulla privacy. Costituiscono oggetto di specifica indagine gli effetti pregiudizievoli - danno alla reputazione personale o commerciale, danno esistenziale - di un'illegittima levata del protesto e le modalità di liquidazione equitativa del danno (non patrimoniale). Ampio spazio è altresì dedicato alle forme di tutela utilizzabili per bloccare gli effetti di un illegittimo protesto ed in particolare all'impiego dei provvedimenti d'urgenza ex art. 700 c.p.c. per impedire, o sospendere, la pubblicazione di un protesto illegittimo. Completano il volume le più significative decisioni dell'Arbitro Bancario Finanziario in materia.
Direttore Collana: Paolo Cendon

Prodotti correlati