Tutela d'urgenza ex art. 700 c.p.c.

Aspetti sostanziali, processuali e applicazioni giurisprudenziali

Disponibile
Codice Prodotto
000201589
 
Anno di edizione
2014
Pagine
XX - 494
ISBN
9788814187100
Area di interesse
Professione
Materia
Processo civile
55,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume illustra in maniera completa e approfondita la tutela cautelare d'urgenza, dedicando ampio spazio ad una aggiornata ricognizione critica delle più frequenti applicazioni concrete dell'art. 700 c.p.c., strumento fondamentale per dare attuazione al principio di effettività della tutela giurisdizionale. Nella prima parte dell'opera sono illustrati gli aspetti sostanziali dei provvedimenti d'urgenza: struttura e funzione, caratteri (residualità e atipicità), ambito di applicazione, presupposti (fumus boni iuris e periculum in mora), posizioni giuridiche tutelabili, contenuto dei provvedimenti d'urgenza (anche a tutela degli effetti di sentenze di mero accertamento, costitutive, di condanna). Sono altresì analizzati, nella seconda parte, gli aspetti procedurali, ex artt. 669-bis e seguenti c.p.c., dei provvedimenti d'urgenza: autorità giudiziaria competente, forma e contenuto della domanda cautelare, soggetti legittimati, svolgimento del processo, decisione della domanda, effetti del provvedimento, ipotesi di inefficacia, modificabilità e revocabilità del provvedimento, cauzione, reclamo avverso le misure cautelari, modalità di loro attuazione. Infine, nella terza parte, sono analizzate le più diffuse applicazioni pratiche dell'art. 700 c.p.c. come quelle in materia di lavoro, diritto societario, attività d'impresa, rapporti bancari, diritto alla salute, rapporti condominiali, e in materia locatizia.

Prodotti correlati