La responsabilita' degli Stati membri per la violazione del diritto comunitario.

Disponibile
Codice Prodotto
000209631
 
Anno di edizione
2000
Pagine
XVI - 360
ISBN
9788814080135
Professione
Materia
Comunita' europee e unione europea
24,79 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume esamina le procedure attraverso le quali può essere messa in gioco la responsabilità di uno Stato membro per la violazione del diritto comunitario. Nella prima parte, dedicata alla garanzia comunitaria, si analizza, negli aspetti procedurali e sostanziali, la procedura di infrazione ed il giudizio della Corte di giustizia delle Comunità europee cui essa conduce. Nella seconda parte, dedicata alla garanzia nazionale, si approfondiscono i temi legati alla messa in opera di fronte al giudice interno (ed in particolare di fronte al giudice italiano) dell'obbligazione, incombente allo Stato membro responsabile della violazione, di risarcire il danno causato al privato.

Prodotti correlati