Trattato di diritto penale.

Parte Speciale: volume IX. Reati contro l'incolumita' pubblica. Tomo II: reati di comune pericolo mediante frode.

Disponibile
Codice Prodotto
000220333
 
Anno di edizione
2013
Pagine
XXII - 756
ISBN
9788814184901
Area di interesse
Professione
Materia
Penale
80,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume, che, sul versante dei 'reati contro l'incolumità pubblica', si aggiunge a quello già edito nel 2008 in tema di 'reati di comune pericolo mediante violenza', ha ad oggetto la disciplina dei delitti di comune pericolo mediante frode, ossia di illeciti penali suscettibili di esporre a pericolo la vita o la salute di una pluralità indeterminata di persone, attraverso modalità offensive che si collegano a oggetti materiali normativamente determinati: sostanze o acque destinate all'alimentazione, medicinali e 'altre cose' destinate al commercio. Dopo aver messo a fuoco i profili sistematici della disciplina codicistica e aver evidenziato i caratteri assunti dalla tutela penale della salute collettiva nella società del rischio, si procede all'analisi delle singole fattispecie incriminatrici. Il criterio 'organizzativo' privilegia il riferimento alle tre tipologie di oggetti materiali definiti: dall'esame delle fattispecie di disastro sanitario in materia di acque e sostanze alimentari, integrato con le disposizioni penali speciali a tutela della sicurezza alimentare, all'analisi delle forme di prevenzione del pericolo comune derivante da sostanze medicinali, estesa alla disciplina penale complementare di 'settore', per giungere, infine, alla presa in considerazione delle ipotesi di disastro sanitario aventi ad oggetto 'cose diverse' da alimenti, acque e medicinali, alla luce delle disposizioni penali speciali in materia di sicurezza dei prodotti.

Prodotti correlati