Legge e bilancio. Legge e decreto.

A cura di Clemente Forte.

Disponibile
Codice Prodotto
000233631
 
Anno di edizione
1997
Pagine
XXVII - 272
ISBN
9788814063442
Materia
Amministrativo, Storia del diritto
21,69 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Gneist e Jellinek affrontano un tema classico del diritto pubblico nella Germania del ecolo scorso, quello della natura giuridica della legge di approvazione del bilancio dello Stato. La tesi sostenuta era che si trattasse di una legge meramente formale, finalizzata all'approvazione di un atto amministrativo, che non poteva essere messa in discussione o respinta dal parlamento, senza mettere a repentaglio l'intero funzionamento della macchina dello Stato. Tale legge era formale anche perché presupponeva, non integrava, l'ordinamento giuridico sostanziale, limitandosi a tradurne le conseguenze sul piano meramente contabile e finanziario. Si tratta di una concezione che anche allora fu oggetto di vivaci polemiche, ma che appare talmente attuale che ancora oggi si discute a partire da queste premesse dell'argomento, specialmente in quei paesi - come l'Italia - che hanno in programma una revisione delle proprie strutture istituzionali, particolarmente sotto il profilo finanziario.
Direttore Collana: Francesco Mercadante

Prodotti correlati