Per uno studio interdisciplinare su agricoltura e alimentazione.

Atti del Convegno di inaugurazione dell'Osservatorio. Pisa, 22-23 gennaio 2010.

Disponibile
Codice Prodotto
000233861
 
Anno di edizione
2011
Pagine
444
ISBN
9788814173653
Area di interesse
Professione
Materia
Agrario e forestale
44,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'inaugurazione dell'Osservatorio sulle regole dell'agricoltura e dell'alimentazione (Per la tutela dell'identità e della sicurezza) è organismo sorto per volontà del Dipartimento Identità Culturale del CNR e dell'Università di Pisa con la finalità principale di censire e commentare, ad uso di soggetti pubblici e privati, la vasta normativa in materia di produzione e consumo di alimenti che ha caratterizzato gli ultimi decenni ha rappresentato un'occasione per riflettere su un tema "classico" del diritto alimentare e nel contempo mostrare per quali fini e con quali modalità l'Osservatorio intende agire. Il tema, duplice per il riferimento alla sicurezza degli alimenti e alla salute alimentare, si è articolato nei molteplici profili d'interesse che queste espressioni propongono agli esponenti delle discipline che si sono incontrati nella prima giornata. Nel confronto tra il filosofo, lo storico, il sociologo, il medico, l'economista, il biologo, il giurista sono potuti emergere i rispettivi punti di osservazione e i diversi linguaggi. Nella parte "giuridica" del convegno sono stati oggetto di analisi: i termini nei quali la salute, nel contempo bene individuale e di rilievo sociale, viene assunta nella Costituzione e fatta oggetto di una politica pubblica delle scelte alimentari; il ruolo del diritto nel contemperamento degli interessi che emergono nell'ambito agro-alimentare. Nel corso della Tavola rotonda sono state affrontate talune delle questioni sulle quali più è acceso il dibattito: la sicurezza delle produzioni "nuove" e di quelle "tradizionali"; il ruolo e la struttura dei controlli come momento decisivo per l'affermazione di una politica del diritto nel settore agro-alimentare; le contraddizioni fra esigenze comunitarie e affermazione di valori e interessi locali; lo spazio per azioni di responsabilità.
Collaboratore Volume: Lorenza Paoloni

Prodotti correlati