Delegazione, espromissione e accollo.

Artt. 1268-1276.

Disponibile
Codice Prodotto
000235990
 
Autore
Anno di edizione
2011
Pagine
XVIII - 144
ISBN
9788814162725
Professione
Materia
Civile, Obbligazioni e contratti
24,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Largamente ispirata al pensiero di Raffaele Cicala, l'opera è frutto, allo stesso tempo, di un lungo percorso di studi incentrato sui temi dell'assunzione del debito altrui. Più nello specifico il volume tratta il tema della delegazione di debito e di pagamento nelle sue diverse accezioni e nella sua distinzione rispetto all'espromissione e all'accollo, figure tutte oggetto di analisi peculiare.Lo studio si conclude con la disamina degli articoli dedicati all'insolvenza del nuovo debitore, all'estinzione delle garanzie e all'invalidità dell'assunzione, che fa rivivere l'obbligo del debitore ma non le garanzie prestate da terzi ed estinte con l'assunzione
Direttore Collana: Francesco Donato Busnelli

Prodotti correlati