La tutela del consumatore contro le clausole abusive.

Seconda edizione aggiornata alla nuova "Class Action" (L. n.9/2009, in vigore dall'1 gennaio 2010).

Non Disponibile
Codice Prodotto
000236632
 
Anno di edizione
2010
Pagine
XXIV - 630
ISBN
9788814151187
Professione
Materia
Civile, Consumatori, Obbligazioni e contratti
52,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume ha ad oggetto la disciplina della tutela del consumatore avverso l'inserimento di clausole abusive nei contratti, analizzata sia dal punto di vista sostanziale che processuale. Nell'ambito sostanziale l'opera si sofferma sulle caratteristiche della nozione di consumatore (consumatore debole, medio, risparmiatore, consumatore di pacchetti turistici ecc.) e sulla nozione di buona fede. Nell'ambito processuale si descrivono i mezzi di tutela offerti dall'ordinamento sia di natura rituale - azione inibitoria collettiva (ordinaria e cautelare) e tutela giurisdizionale individuale - che quelli di natura irrituale - tutela preventiva, conciliazione (giudiziaria, extraprocessuale innanzi al giudice di pace, innanzi alle commissioni di conciliazione istituite presso le Camere di commercio, innanzi ai Co.re.com e paritetica) ed arbitrato (ad hoc, amministrato ed intermedio). Il tutto è aggiornato alle modifiche del c.p.c., introdotte con la l. n. 69 del 2009, e all'azione di classe entrata in vigore il 1° gennaio 2010 (ex lege 99/2009). L'opera offre un'analisi critica delle posizioni assunte dalla giurisprudenza e dalla dottrina sulle tematiche trattate ed, inoltre, presenta spunti problematici di particolare novità.
Direttore Collana: Paolo Cendon

Prodotti correlati