La memorizzazione locale sembra essere disabilitato nel tuo browser.
Per la migliore esperienza sul nostro sito, assicurati di attivare la memorizzazione locale nel tuo browser.

Il vero e il falso mobbing.

Disponibile
Codice Prodotto
000246048
 
Anno di edizione
2007
Pagine
VI - 174
ISBN
9788814125645
Materia
Lavoro: previdenza e sindacale, Psicologia giuridica e criminologia
Professione
Prezzo speciale 14,25 € Prezzo normale 15,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera muove dalla definizione del fenomeno del mobbing dal punto di vista sociale e giuridico, affrontando con riferimento a questo secondo aspetto l'evoluzione legislativa e giurisprudenziale in ambito civile e penale. L'analisi del mobbing viene poi calata nello studio dei disturbi psichici che ne derivano con riferimento agli aspetti psicologici, alla psicologia traumatologica e al danno psichico ed esistenziale dei quali si propongono tecniche di misurazione e osservazioni sulla fenomenologia della diagnosi. Sono, inoltre, affrontate le ipotesi di fraintendimento e simulazione delle quali si forniscono strumenti per l'individuazione. Una particolare attenzione è prestata alle molestie sessuali come strumento di mobbing, affrontando l'argomento dalla definizione del fenomeno fino all'analisi dell'aggressività affettiva e strumentale sul luogo di lavoro.
Collaboratore Volume:Oggiano Silvia, Zanconi Maria Chiara
Direttore Collana:Gulotta Guglielmo

Prodotti correlati