Il risarcimento del danno da morte.

Disponibile
Codice Prodotto
000246962
 
Anno di edizione
2009
Pagine
XII - 442
ISBN
9788814151514
Professione
Materia
Processo civile, Persone: famiglia e minori , Responsabilita' civile e assicurazioni
40,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume tratteggia le coordinate del "danno da morte" illustrando gli ultimi approdi della giurisprudenza e i più recenti contributi della dottrina in un'ottica critica. In tale prospettiva, il "motore guida" è costituito dai principi posti dalle ultime pronunce delle Sezioni Unite della Cassazione che, nella pur dichiarata volontà di non innovare sul punto, hanno rivelato l'insufficienza e la contraddittorietà dei modelli risarcitori adottati nella prassi. L'opera esamina in particolare il danno tanatologico da morte immediata, le ipotesi di danno biologico e morale terminale, e quelle definite come" catastrofali", sino ad approdare ai danni da lutto, soffermandosi, altresì, sugli aspetti probatori. Conclude il volume un accenno al danno da morte nella responsabilità medica e alle conseguenze patrimoniali dell'uccisione di un congiunto.
Direttore Collana: Paolo Cendon

Prodotti correlati