Le presunzioni legali.

Disponibile
Codice Prodotto
000249897
 
Anno di edizione
1999
Pagine
XV - 84
ISBN
9788814078736
Area di interesse
Materia
Filosofia e teoria generale del diritto
7,23 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

L'opera ha come oggetto quelle presunzioni il cui significato di prova e di certezza sono stabilite dalla legge. La presunzione, definita l'ombra della verità, è un'operazione logica, per cui da un fatto noto si risale ad uno ignoto. Tra le presunzioni legali sono esaminate, in particolare, la presunzione di innocenza, della conoscenza della legge, della verità della sentenza definitiva, delle legittimità dell'atto amministrativo. Sono, inoltre, esaminate altre presunzioni legali, ancora vigenti, che appaiono in contrasto con la Costituzione, sottoponendo a critica il sistema di molte presunzioni dove l'onere della prova è imposto al soggetto presunto.

Prodotti correlati