Moneta, equilibrio patrimoniale e tutela della persona.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000265520
 
Anno di edizione
2011
Pagine
XII - 352
ISBN
9788814156267
Area di interesse
Professione
Materia
Civile, Banche e finanze
36,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Punto di partenza della presente indagine è la necessità di reimpostare la disamina dei fenomeni monetari nelle relazioni intersoggettive e nei conseguenti riflessi sociali in conformità ai principi del favor personae e della solidarietà sociale. Tale prospettiva di indagine deve prendere le mosse dalla nozione di moneta, tenendo in considerazione i mutamenti del sistema economico e del progresso tecnologico. L'opera indaga, perciò, sul concetto di moneta e sui rapporti pecuniari in relazione al principio personalistico, con particolare attenzione all'equilibrio patrimoniale e ai riflessi sociali nella disciplina italo-comunitaria. Riguardo agli interessi pecuniari, la ricerca approfondisce poi le esigenze equitative e la tutela della persona nel processo di ridefinizione dogmatica dell'istituto e in merito, infine, all'equilibrio normativo ed economico nei rapporti pecuniari, analizza i casi di anatocismo e di usura.

Prodotti correlati