Un giudice e due leggi.

Pluralismo normativo e conflitti agrari in sud America

Disponibile
Codice Prodotto
000282214
 
Anno di edizione
2004
Pagine
XIX - 270
ISBN
9788814112232
Materia
Comparato e degli stati esteri
22,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Alcuni fenomeni extraeuropei di pluralismo normativo - quelli cioè che si verificano quando il giudice deve emanare una sentenza scegliendo fra due ordinamenti - vengono sottoposti ad un'analisi storica e socio-giuridica da un gruppo di ricercatori europei e sudamericani. Le prime due parti del volume hanno per oggetto il Sudamerica, mentre la terza parte propone il Pakistan come termine di confronto. La prima parte si occupa soprattutto dell'evoluzione legislativa in varie aree del Sudamerica ispanofono, partendo dall'epoca coloniale. La seconda parte è dedicata al Brasile e, in particolare, al "Movimento Sem Terra" (MST), il principale movimento sociale dell'America latina. La terza parte affianca alle lotte agrarie nel Sudamerica un quadro del diritto odierno in Pakistan, documentando così quanto diversi possano essere i pluralismi giuridici.

Prodotti correlati