Codice delle aree protette.

Trattati internazionali, norme comunitarie e legislazione italiana.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000296502
 
Anno di edizione
1999
Pagine
XIV - 700
ISBN
9788814072970
Professione
Materia
Agrario e forestale, Comunita' europee e unione europea, Internazionale pubblico e privato
46,48 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il Codice, che raccoglie in un corpus unico le fonti di diritto internazionale, comunitario e nazionale, risponde all'esigenza di ricostruire il sistema giuridico italiano delle aree protette, facilitando la lettura dei provvedimenti interni ed il coordinamento tra la Legge quadro e la normativa di derivazione internazionale e comunitaria, precedente e posteriore. Le prime due parti del Codice sono dedicate, rispettivamente, ai trattati internazionali e alla normativa comunitaria. La terza parte, relativa alla legislazione interna, contiene atti normativi statali di carattere generale e quattro sezioni tematiche, dedicate al paesaggio, alle aree marine, alle zone umide e alla biodiversità. Essa raccoglie, oltre alle leggi dello Stato, gli atti normativi secondari e gli atti di programmazione che si è ritenuto utile inserire a fini di completezza. La quarta parte, contenente i provvedimenti con i quali sono stati istituiti i parchi nazionali, prima e dopo l'introduzione della disciplina generale dettata dalla Legge quadro, ricostruisce le vicende relative all'area protetta per eccellenza, il parco nazionale. Conclude il volume, in appendice, l'Elenco ufficiale delle aree naturali protette.

Prodotti correlati