L'abisso del se'.

Satanismo e sette sataniche.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000322461
 
Anno di edizione
2011
Pagine
XXIV - 544
ISBN
9788814155093
Materia
Scienze politiche e sociologia del diritto
48,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il presente studio trae origine dalla serie di seminari tenuti presso l'Istituto di Studi e Scienze Religiose presso la Facoltà Teologica dell'Italia centrale, aventi come argomento le "sette" ed i nuovi movimenti religiosi. Dal concetto di 'culti abusanti' è iniziata la riflessione sulla tematica del satanismo e delle sette sataniche e si è andata affermando l'ideologia del satanismo quale causa di sopraffazione e di violenza sull'altro e di scatenamento degli istinti criminosi celati nell'"abisso del sé". L'opera è suddivisa in tre parti: nella prima sezione oggetto d'indagine è il quia Malum e le figure analizzate sono quelle di Satana, Angeli e Demoni, per comprendere la portata e il contenuto di alcune ideologie del satanismo; segue la seconda parte in cui viene tracciato un quadro esaustivo del fenomeno attuale del satanismo e delle sette, con particolare attenzione per le implicazioni giuridiche del problema; e infine la terza parte è dedicata alla vicenda della setta giovanile delle "Bestie di Satana", il caso più tragico degli ultimi dieci anni in cui si sono saldati satanismo e crimine.

Prodotti correlati