La rilevanza esterna del socio nelle societa' di capitali.

Disponibile
Codice Prodotto
000328552
 
Autore
Anno di edizione
1996
Pagine
XII - 350
ISBN
9788814059902
Professione
Materia
Societa'
21,69 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il libro sviluppa, per la prima volta in modo organico e monografico, l' intuitus personae e la rilevanza che i soci (nonostante gli ammini-stratori e la distinta personalità giuridica delle società di capitali) possono assumere verso i terzi: creditori sociali, investitori, pubbliche autorità di vigilanza, ecc. Il primo capitolo enuncia la rilevanza giuridica (e non meramente "descrittiva") che tale situazione é in grado di provocare, con particolare riferimento alle società del mercato finanziario o che operano con la Pubblica Amministrazione. Il secondo capitolo esamina le singole fattispecie in cui questa situazione si verifica nel diritto societario "generale", mentre il terzo capitolo affronta singole discipline di settore (concorrenza, normativa fallimentare, tributaria, ecc.).

Prodotti correlati