Lo stato pragmatico.

Presentazione di Giuseppe Butta'. Traduzione di Angela Garreffa.

Disponibile
Codice Prodotto
000364670
 
Anno di edizione
2006
Pagine
XX - 328
ISBN
9788814123610
Area di interesse
Materia
Filosofia e teoria generale del diritto
24,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Orozco si chiede se l'introduzione di una categoria nuova come quella dello Stato pragmatico, che egli propone, non serva che a complicare qualcosa di già complicato. Una categoria, fatta dalle "simbiosi reali del pubblico e del privato, dell'imprenditoriale e dello statale, del nazionale e del transnazionale... oltre i compartimenti stagni dei saggi, degli specialisti e degli esperti... modello disgregato, selettivo e combinatorio di forme statali che, sotto nuove condizioni storiche, si incrocia simultaneamente e sincronicamente con i due nuclei astratti ed estremi dell'autorità e della libertà, antinomia politica classica... e premessa necessaria per spiegare lo Stato pragmatico come fenomeno caratteristico del ventesimo secolo ed il cui punto privilegiato di referimento ed egemonia mondiale si trova negli Stati Uniti".
Direttore Collana: Mercadante Francesco

Prodotti correlati