L'energia fra diritto internazionale e diritto dell'Unione Europea: disciplina attuale e prospettive di sviluppo.

Non Disponibile
Codice Prodotto
000392050
 
Anno di edizione
2012
Pagine
XII - 166
ISBN
9788814176029
Professione
Materia
Comunita' europee e unione europea
17,00 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il presente volume affronta il tema dell'energia nel diritto internazionale e dell'Unione europea. Sotto il primo profilo, vengono in particolare esaminati gli strumenti della collaborazione internazionale in materia di politica energetica, dalle origini - e dunque a cominciare dal ruolo del principio della sovranità permanente degli Stati sulle proprie risorse naturali - sino ai più recenti sviluppi - necessariamente connessi al delicato rapporto fra l'energia e lo sviluppo sostenibile -. Con specifico riferimento al diritto dell'Unione europea l'autrice analizza sia gli atti normativi adottati e i meccanismi da essi istituiti per la disciplina delle attività connesse alle fonti energetiche tradizionali (nell'ottica sia di una liberalizzazione del mercato interno dell'energia e del gas, sia della riduzione dell'indipendenza dell'Ue dai Paesi terzi), sia le misure volte a realizzare la promozione e lo sviluppo delle energie rinnovabili (trattando inoltre l'attuazione nell'ambito dell'ordinamento italiano).

Prodotti correlati