Le tecniche di esclusione del socio dalla societa'.

Disponibile
Codice Prodotto
000392051
 
Anno di edizione
1997
Pagine
XI - 392
ISBN
9788814064340
Professione
Materia
Societa'
24,79 €
Spedizione gratuita per ordini superiori ai 50 €

Secured and trusted checkout with

Il volume raccoglie i risultati di un'articolata ricerca, orientata in due essenziali, e al tempo stesso complementari direzioni: ricostruire, da un lato, un concetto unitario dell'esclusione del socio dalla società, coerente alla peculiarietà della fenomenologia associativa che ne forma il contesto di riferimento, e specificamente alle esigenze di salvaguardia dell'attività comune; dall'altro, identificare la pluralità di tecniche di attuazione del fenomeno dell'esclusione nelle diverse tipologie societarie, tenuto conto fra l'altro degli spazi e dei limiti di ammissibilità delle espressioni di autonomia privata in questo settore. La struttura dell'opera si snoda attraverso un primo capitolo introduttivo, dedicato alla delimitazione dell'area problematica dell'esclusione del socio, seguito da un secondo capitolo volto alla precisazione della natura e del fondamento giuridico del fenomeno. Il terzo e quarto capitolo sono poi incentrati sull'approfondimento delle tecniche di esclusione nelle società, rispettivamente, di persone e di capitali.

Prodotti correlati